I quattro Centri Sollievo dell’agordino (Agordo, Gosaldo, Cencenighe, Rocca Pietore) riprendono gradualmente nel rispetto della normativa vigente in materia di contenimento e gestione dell’emergenza coronavirus. Nel contempo gli anziani aderenti al servizio saranno coinvolti in un progetto che prevede la somministrazione guidata di un questionario che indaga le paure e le difficoltà vissute in questo difficile periodo.